Browsing Tag

Snail Mail

& More... Tutorial

ATCs e Snail Mail – Step by Step

24/05/2017

Buongiornoooo a tuttiiiii :-))))
Dadannnnn, nuova serie di ATCs, ma questa volta è accompagnata da una Snail Mail.

:-)))))) sapete cosa è una Snail Mail?
È la posta tradizionale, quella che per arrivare a destinazione ci mette tantooooo tempo
e da qui il termine Snail che vuol dire Lumaca e da mail che vuol dire lettera.

:-))))) come in tutte le cose ci sono le evoluzioni
e nel mondo Scrap non ci limitiamo alla semplice lettera con busta e francobollo.

;-))))  io immagino questa povera lumachina che affronta un viaggio epocale,
pieno di imprevisti da affrontare e ostacoli da scavalcare….
partendo da casa mia per arrivare all’ufficio postale,
per fare il controllo generale e partire per la dimora del destinatario,
ma girando mezzo mondo prima di arrivare.
Povera lumachina, che al posto della sua casa trasporta le mia Snail Mail….
con un francobollo su un occhietto e il timbro postale sull’altro come ombretto
:-))) beh è giusto che così piccola si riposi in vari uffici postali e conosca le sue colleghe, no???
:-)))) okkkk okkk la smettoooooo!!! Ma ho reso l’idea????
Altro che messaggi istantanei e posta elettronica!!!

Ed ecco a voi la mia interpretazione della Snail Mail

 

:-)))) Vediamo insieme i vari passaggi:

 

I° STEP – Fase di progettazione

:-))) Amo molto questa fase perché posso farla ovunque!!!
Mettendo minimo 3 ore al giorno di viaggio per arrivare a lavoro
e non potendomi portare la borsa della scrapper in trasferta,
l’unica cosa è disegnarla e progettarla nella mia mente!!! :-)))
Così ho scelto che volevo realizzare una serie di ATCs con la collezione della Bobunny Faith.
E’ stupenda perché tanto colorata e allegra.

Pensa, pensa e pensa a come realizzarle e poi spedirla,
mi è tornato in mente che girovando su internet qualche tempo fa,
avevo visto delle buste che contenevano un sacco di belle cose…
e così ecco l’idea… anche la mai serie deve avere una Snail Mail.

:-))) e se facessi una struttura diversa da una busta che si apre completamente????
A me piacciono tanto le strutture, le alette, i meccanismi, pezzi che si ripiegano su se stesse….
gira il pezzo così, no meglio così…
:-))) la mia mente vagava…. ad un tratto riesco a visualizzarla davanti a me….
okkk se taglio questi due triangoli e questo pezzo….
mi diventa una M come Magnoliaaaaaaaaa!!!!
Ci siamoooo è leiiiiiii!!! :-)))))

 

II° STEP – Trasportare su carta l’idea

:-)))) Sillyyyyy (Silhouette Cameo) a meeeee!!!

Ho aperto il Design Studio ed ho iniziato a dividere il foglio 12×12,
tracciando in verticale delle righe a 2,5 pollici, poi a 5 ed infine a 7,5 pollici.
Adesso il foglio è diviso in 4 parti.
Ma l’idea è di contenere una serie di ATCs (misure 2,5 x 3,5 pollici)
quindi traccio una linea orizzontale a 4 pollici ed una a 8 pollici,
in moda da avere più spazio per tenerle ferme.

:-)))) cambio le linee da taglio a tratteggio dove voglio piegarle
et voilà la struttura della mia Snail Mail è pronta!!!

Potete fare le pieghe anche con la score board
e ricavare i due pezzi in eccesso con una taglierina.
:-)))) otterrete lo stesso risultato.

Ed ora pieghiamolaaaaaa :-))))
Tranquille alla fine del post vi metto il video per farvela vedere bene.

 

III° STEP – Decoriamo la struttura 

:-)))) per decorare la struttura ho tagliato 3 fogli 12×12 della collezione Bobunny Faith,
non li ho usati tutti ma la carta è double face, quindi ho usato i vari ritagli combinandoli tra loro.
Con i ritagli restanti farò un’altra serie di ATCs prossimamente.
Ho tagliato i vari pezzi di 2/8 di pollice in meno rispetto al cartoncino della struttura,
in moda che il bazzill della struttura faccia una cornice a  tinta unita alla carta.

Posiziono le carte sulla struttura, ma non le incollo subito,
perché girando la struttura ho un’idea di come verrà decorato.

 

IV° STEP – Realizziamo le ATCs

Per realizzare questa serie ho utilizzato la tecnica del collage, le ATCs (2,5×3,5 pollici)
si prestano benissimo a riutilizzare ritagli di carta, proprio per le loro dimensioni.
Così, dalla struttura della Snail Mail, ho riutilizzato i ritagli di bazzill “Jacaranda”
e ritagli di bazzill “White” che mi erano rimasti da un vecchio progetto.
I colori vivaci di questa collezione, secondo me,
stanno benissimo con i timbri Monsters della Bobunny.

Così ho timbrato con il memento nero su carta Copic e colorati.
Io ho usato i Copic, ma potete usare qualsiasi tipologia di colore, dalle prismacolor ai Nuvo Marker.
Non ho usato gli acquerelli perché volevo colori più decisi.

Per i due Monsters grandi ho timbrato alcuni dettagli sulla carta Faith,
ritagliati e incollati sulla timbrata precedentemente colorata.

Una volta pronti i Monsters ho scelto tra gli Stickers Faith
alcuni abbellimenti da posizionare per riempire gli spazi.

Questo il risultato finale delle ATCs.

 

V° STEP – Vellum, Stickers Faith e abbellimenti à gogoooooo

Dal foglio di Vellum Faith ho ritagliato i 3 riquadri con le etichette
da incollare sulla Snail Mail per scrivere l’indirizzo del destinatario.

:-))))) Affrancata e pronta per partire???

:-)))) Non ancora, dobbiamo ancora decorare l’interno
e creare un supporto per tenere ferme le ATCs durante il viaggio.

Una volta sistemate le ATCs al suo interno, con l’envelope punch board ho realizzato delle bustine a forma di busta da lettere in varie misure per contenere le spillette,
strass di vario genere e washi tape. In pratica tutti quegli elementi che sono troppo piccoli
e si possono facilmente perdere.
Infine, una busta più grande per contenere il biglietto destinato alla mia ATCina!!! :-))))
Mentre i fiori, le tag, gli stickers, ecc. sono stati posizioni sui vari scomparti con il biadesivo removibile
o con le spillette in modo che l’ATCina può usarli come meglio preferisce.

Eccola finitaaaaa e decorata.

 

Questo è il video per vedere meglio la struttura. :-))))

Con questo post partecipo al challenge:

Simon Says Stamp Monday Challenge: We’re Going Around In Circles

:-)))) ora vi saluto e ci vediamo al prossimo progetto.

Un mega abbraccioooooo :-))))

troppostella_firma_post

*—*—*—*—*—*—*—*—*—*—*—*—*—*
Questi i materiali utilizzati che trovate nello shop: