Copic Tutorial

ATC: Various Ink [221]

12/02/2019

Ciao a tutti
nuovo progetto per #copicitalia.
Oggi coloriamo che con le ricariche per i Copic Marker
e cioè i Copic Various Ink!!!
Siii siiii avete letto benissimo,
oggi vi mostro un modo molto divertende di fare tante macchie
e realizzare la serie di ATC: Various Ink [221]
che vi sto per mostrare

pronte a divertirviiiii???

 

IΒ° STEP – Occorrente

Per realizzare questa serie di ATCs (Artist Trading Cards) abbiamo bisogno di carta copic,
i copic various ink, la drawing pen copic, pennarello copic nero, il memento, tampone e polvere da embossing,
forbici e colla, un timbro con le scritte per lo sfondo, la misti per timbrare con precisione.
copic multiliner SP3 e SP5, ed infine, i copic various ink πŸ˜ƒπŸ˜ƒ

 

IIΒ° STEP – “Saliamo” le basi per le ATCs

Prendiamo un foglio rettangolare che misura 12,8 x 17,8 cm (5 x 7 pollici)
ed il Various Ink YG05 e come se stessimo “salando il foglio”
sporchiamo tutto il nostro foglio come in foto.
Se il movimento sarΓ  deciso avrete cerchi di grandezze diverse!!!!Β πŸ˜ƒπŸ˜ƒπŸ˜ƒ

Prima che le macchie si asciughino cospargiamo la carta copic con il Various Ink FYG1
πŸ˜ƒπŸ˜ƒπŸ˜ƒ bellissimo colore fluorescente

Continuiamo a “salare” con il colore Y15

πŸ˜ƒπŸ˜ƒπŸ˜ƒ proseguiamo con i colori Y13, YG61 e FYR1.
Mi raccomando piΓΉ siete “imprecise” e piΓΉ il risultato sarΓ  bellissimo.
πŸ˜ƒπŸ˜ƒπŸ˜ƒ infine, con il “blender 0” macchiate le chiazze piΓΉ scure per creare il doppio colore.
Guardate la foto con i colori ancora bagnati, non Γ¨ uno spettacolo??? πŸ˜ƒπŸ˜ƒπŸ˜ƒ

A questo punto avete due scelte:
1) potete lasciar asciugare il colore all’aria,
se volete che il blender schiarisca le macchie
oppure
2) asciugare le macchie con l’embosser.
Io ho usato l’embosser e piΓΉ avanti nel post scoprirete il perchΓ©!!! πŸ˜ƒπŸ˜ƒπŸ˜ƒ
E poi anche perchΓ© i colori che ho usato sono molto chiari.

πŸ˜ƒπŸ˜ƒπŸ˜ƒ guardate la foto qui sotto…
la carta copic si Γ¨ ascugata benissimo e guardata come Γ¨ chiara….
ma come Γ¨ possibile direte voi??? Ahahahahah
FACILISSIMOOO!!! Questo Γ¨ il retro!!!πŸ˜ƒπŸ˜ƒπŸ˜ƒ
Esattoooooo, ho girato il foglio e queste sono le macchie che hanno trapassato il foglio.
πŸ˜ƒπŸ˜ƒπŸ˜ƒ Non lo trovato bellissimo e delicato???

 

IIIΒ° STEP – Timbrare lo sfondo

Per prima cosa mettiamo il foglio in verticale,
con il timbri con le parole per lo sfondo ed il memento nero
ho timbrato due volte il foglio. πŸ˜ƒπŸ˜ƒπŸ˜ƒ

 

 

IVΒ° STEP – Ritagliare le ATCs

πŸ˜ƒπŸ˜ƒπŸ˜ƒ Ora con la taglierina ricaviamo le 4 ATCs dal foglio.

 

VΒ° STEP – Creare le decorazioni

πŸ˜ƒπŸ˜ƒπŸ˜ƒΒ Ho deciso di creare delle decorazioni a contrasto per la mia serie di ATCs.
Quindi ai colori molto delicati contrasto con una combo di rosso fuoco,
una combo sulle tonalitΓ  del blu con una sulle tonalitΓ  del viola.
Su una striscia di carta copic, rimastami da un precedente progetto,
ho “salato” 173 del foglio con il various ink R24. πŸ˜ƒπŸ˜ƒ

Con il colore R24 ancora fresco ho creato altre macchie, sovrapponendole, con l’R21.
E con abbondante Blender 0 (zero) ho schiarito le macchie.

Ho lasciato asciugare all’aria, in modo che i colori si mescolassero bene piano piano.
Così dal lato opposto ho iniziato a creare le macchie con il various ink BV01.

Con il various ink BV02 sono andata a creare altre macchie.

Ed infine, con il blender 0 ho schiarito le macchie e lasciato asciugare.

Ora, facendo molta attenzione, a creare le macchie al centro del foglio con il B93.

E schiarite con il B91.

πŸ˜ƒπŸ˜ƒπŸ˜ƒ Con il blender 0 ho creato questi giochi di tonalitΓ .

πŸ˜ƒπŸ˜ƒπŸ˜ƒ Aspettiamo che le macchie siano ben asciutte e andiamo a scure i tre colori.
Con l’R89 ho creato delle macchie molto scure e poi con il blender 0
ho aggiunto una goccia proprio al centro del colore scuro.
Guardate come ha schiarito l’R89, non Γ¨ favolosa la reazione tra loro??? πŸ˜ƒπŸ˜ƒπŸ˜ƒ

πŸ˜ƒπŸ˜ƒπŸ˜ƒ Ripetiamo lo stesso procedimento con il B99 e il blender 0
anche sulla combo blu chiara.

Con l’FV2 ed il blender 0 facciamo la stessa cosa sui viola.πŸ˜ƒπŸ˜ƒπŸ˜ƒ

E questo Γ¨ il risultato!!! Non Γ¨ favoloso???πŸ˜ƒπŸ˜ƒπŸ˜ƒ

 

VIΒ° STEP – Embossare la striscia colorata

πŸ˜ƒπŸ˜ƒπŸ˜ƒ Embossing a meeeeee!!!
Con il VersaColor White ho timbrato con la misti il timbro
con delle figure astratte sul cartoncino copic appena macchiato.

πŸ˜ƒπŸ˜ƒπŸ˜ƒ guardate quanto Γ¨ bello questo timbro della Carabelle Studio!!!

Poi con la polvere da embossing argento ho ricoperto il tutto,
scartato l’eccesso di polvere e poi asciugato con l’embosser.

πŸ˜ƒπŸ˜ƒπŸ˜ƒ E questo Γ¨ il risultato finale!

 

VIIΒ° STEP – Ritagliare, decorare e incollare

πŸ˜ƒπŸ˜ƒπŸ˜ƒ Per questo ultimo step, abbiamo bisogno di un multiliner SP 3 e SP5,
della drawing pen, di un brush copic e delle forbici per ritagliare le 6 forme.

Ed infine, del memento per ritimbrare il timbro carabelle direttamente sulle ATCs.

Con la drawing pen ho disegnato dei bordi ondulati sulle ATC

e con il brush copic ho alternato dei quadretti bianchi a dei quadretti neri.

Dopo aver ritagliato una delle forme, ho separato il cerchio dal fiore e incollato sulle ATC.

πŸ˜ƒπŸ˜ƒπŸ˜ƒ Tutti i cerchi li ho incollati con la colla.
Con il copic multiliner SP5 ho evidenziato dei particolari per dare movimento.

I fiori, dopo aver separato i, con un bastoncino li ho arrotolato un pochino
e con il biadesivo spessorato li ho attaccati alle ATCs.πŸ˜ƒπŸ˜ƒπŸ˜ƒ

Ho ripetuto tutti i passaggi di questo step anche per le altre ATCs. πŸ˜ƒπŸ˜ƒπŸ˜ƒ

 

 

πŸ˜ƒπŸ˜ƒπŸ˜ƒ Mi raccomando, ricordatevi di scrivere e incollare i retro dietro le ATCs.

Vi lascio alcune foto della serie “Various Ink [221]”

 

 

 

 

πŸ˜ƒπŸ˜ƒπŸ˜ƒ Ecco la lista di tutti i Copic che ho utilizzato:

Various Ink: FYG1, YG05, Y15, Y13, YG61, FYR1, Blender 0
R24, R21, R89, Blender 0
BV01, BV02, FV2,Β Blender 0
B93, B91, B99, Blender 0
Multiliner: SP3, SP5
Drawing Pen e brush pen

 

Vi mando un mega abbracciooooo,
ed al prossimo progetto!!!Β 

troppostella_firma_post

 

You Might Also Like

No Comments

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *