& More... Mixed Media Tutorial

Costellazione – Calendario dell’avvento

22/11/2017

Buongiornoooo a tuttiiiii :-))))
:-OOOOOO – 33 giorni a Nataleeeeeee e -8 giorniiiiii all’inizio di dicembreeeeee!!!!
Beh dobbiamo sbrigarci a realizzare un calendario dell’avvento
per far felici i nostri “cuccioli”!!! :-))))
Questo anno avevo voglia di luci e stelleeee….
Si tante stelleeeee perché altrimenti per me non è natale!!!! :-))))
Okkk okkkk, chi mi conosce sa che l’ho detto anche l’anno prima…..
e quello prima… e quello prima ancora…
vabbè daiiii con un nome così potevo scegliere qualcosa altro??? :-))))
Daiiiii recuperiamo tutto l’occorrente ed iniziamo a realizzare la nostra Costellazione dell’Avvento :-)))) 

Per realizzare il Calendario dell’Avvento ho incollato tra loro per il lato lungo
due pannelli di polistirolo espanso da 120 x 60 x 3 cm.
:-))) non sapendo quanto colore mi sarebbe servito
per coprire i due fogli ho tirato fuori ogni tipo di colore
sulla tonalità del blu che avevo in casa :-)))
In realtà, ho utilizzato solamente due tubetti di blu scuro
dell’acrilico nero ed i merlino nei colori Brilliant – Gold, Sky e Dark – Orchid
per realizzare le sfumature del cielo. :-)))
:-))) un consiglio, utilizzate un pennello da battaglia e magari anche vecchio,
perché finito di realizzare la base l’ho dovuto buttare.

In un piattino ho diluito il colore blu con l’acqua e poi ho iniziato a colorare il polistirolo.

:-))) diluendo un pochino il colore è stato più facile stenderlo
rimanendo comunque ben coprente.

:-))) ed eccolo tutto colorato

:-))) L’acrilico asciugando in fretta mi ha permesso di poter
iniziare a disegnare la città con l’acrilico nero.
Gli alberi, il castello ed il promontorio sono molto stilizzati,
perché essendo di notte i particolari non sono dettagliati.

:-))) con i merlino Brilliant-Gold, Sky e Dark – Orchid molto diluiti
ho creato delle pennellate molto veloci dal basso verso l’altro il più velocemente possibile
in modo da realizzare una sorta di sfocatura tra i colori.
:-)))) non vi sembra l’inizio di un’aurora boreale??? ahahahahah

In un piattino ho messo del gesso bianco diluito con alcune gocce di acqua
ed un pennellino ho schizzato tutti e due i pannelli nella parte del cielo.

:-))) non importa se in alcuni punti sono venute delle strisce
perché quella diventerà la nostra via lattea accennata.

:-))) ora mettiamo ad asciugare per bene il pannello colorato.
Per evitare di dover poi dipingere il muro di bianco
ho usato in alto e in basso al pannello del giornale.
Beh spatasciare e divertirsi con i colori è una cosa…..
tinteggiare una parete non è così divertente, no??? :-))) ahahhahaah

:-)))) ora passiamo a realizzare la nostra costellazione.

Con la Silly, ormai la conoscete tutti la mia fidata amica, ho riadattato una scatola tonda.
Per prima cosa ho ridimensionato la larghezza e l’altezza della scatola
e sul fondo e sul coperchio ho inserito delle stelle ⭐️ di varie grandezze.
Le stelle sulla base delle scatoline mi servono,
per far passare le luci senza ulteriori forature.
Le stelle sul coperchio, invece,
mi servono per far passare la luce che emanano le lucine.
:-))))) avete mai visto rappresentate le costellazioni???
Beh solitamente sono composte da pallini e da stelline.
:-)))) quindi cosa manca???? Le stelle ovviamente!!!!!
:-))))) così ho trovato, sempre tra i file della Silly, un taglio per le 3D box.
Potevo lasciarlo così senza riadattarlo e intarsiare i vari spicchi????
:-)))) ahahahahaha ovvio che no!!!! Così ho ripetuto lo stesso motivo anche sulle stelle.
Ora sono pronta per il taglioooo :-))))

Ora che abbiamo tagliato tutto incolliamo i vari pezzi  :-))))
mi raccomando non buttate il negativo delle stelline
che poi le useremo dopo per decorare il cielo.

Con la colla perga glue che diventa trasparente ed ha un beccuccio strettissimo
ho incollato i vari pezzi delle scatoline e i 5 spicchi tra loro. 

:-))))  dopo aver fatto alcune scatoline e un pochino di stelle
ho iniziato a disporle sul pannello per rendermi conto degli spazi.

:-))) inizialmente avevo pensato a rappresentare la Costellazione Autunno,
ma poi pensando che natale cade nell’inverno, ho cambiato.
E poi perché….. mi piaceva di più la disposizione più verticale delle costellazioni. :-))))

:-)))) adesso che sono tutte disposte inizio ad incollare le scatoline.

:-))) con un Uniposca bianco ho unite le scatoline
per delineare meglio le varie costellazioni.

Vedete i segmenti che si avvicinano ma non si toccano nelle costellazioni???
:-)))) quello è il punto dove attaccherò le stelle.

:-))) et voilà le stelle sono incollate.

:-))) con la Silly ho ritagliato su un bazzill bianco i nomi delle costellazioni
Il negativo l’ho usato per centrare la distanza tra le parole

E’ o no un calendario dell’avvento????
Quindi non possono mancare i numeriiiii :-)))))

:-))) ed ecco qualche dettaglio dei numeri e delle costellazioni.

:-))) una volta attaccato i nomi, i numeri e qualche stellina qui e li,
ho iniziato a sistemare le luci ad intermittenza. Ed ecco il risultato :-)))

Ora vi saluto che sono stata lunghissima :-)))))
e vado a riempire la Costellazione Avvento con…
TroppoMaritooooo hai aspettato questo post per sapere con cosa lo sto riempiendo,
ma ti è andata maleeee!!!! :-))))) ahahahahahah

Ti Adoro!!! <3

Un mega abbraccioooooo :-))))

troppostella_firma_post

*—*—*—*—*—*—*—*—*—*—*—*—*—*
Questi i materiali utilizzati che trovate nello shop Magnolia:
n. 2 fogli polistirolo espanso da 120 x 60 x 3 cm
Colla Vinavil
Luci ad intermittenza con diversi programmi
Colore acrilico blu scuro
Colore acrilico nero
Pennello e vaschetto per il colore
Uniposta bianco
Gesso bianco
Pieghetta

You Might Also Like

No Comments

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *